Un bel verso

Un bel verso…
(Anatole France Parigi, Francia 16/4/1844 – Saint-Cyr-sur-Loire, Francia 12/10/1924 – Premio Nobel per la letteratura 1921)

Un bel verso è come un archetto passato sulle nostre fibre sonore. Non sono i suoi pensieri, ma i nostri che il poeta fa cantare in noi… Egli è un evocatore.
Quando lo comprendiamo siamo poeti quanto lui.

(Da: Il giardino di Epicuro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *