Contributo alla statistica

Contributo alla statistica
(Wisława Szymborska Kórnik, Polonia il 2/7/1923 – Cracovia, Polonia 1/2/2012; Premio Nobel per la letteratura 1996)

Su cento persone:

che ne sanno sempre più degli altri
– cinquantadue;

insicuri a ogni passo
– quasi tutti gli altri;

pronti ad aiutare,
purché la cosa non duri molto
– ben quarantanove;

buoni sempre,
perché non sanno fare altrimenti
– quattro, be’, forse cinque;

propensi ad ammirare senza invidia
– diciotto;

viventi con la continua paura
di qualcuno o qualcosa
– settantasette;

dotati per la felicità,
– al massimo poco più di venti;

innocui singolarmente,
che imbarbariscono nella folla
– di sicuro più della metà;

crudeli,
se costretti dalle circostanze
– è meglio non saperlo
neppure approssimativamente;

quelli col senno di poi
– non molti di più
di quelli col senno di prima;

che dalla vita prendono solo cose
– quaranta,
anche se vorrei sbagliarmi;

ripiegati, dolenti
e senza torcia nel buio
– ottantatré
prima o poi;

degni di compassione
– novantanove;

mortali
– cento su cento.
Numero al momento invariato.

Della stessa autrice:
A una mia poesia
Addio a una vista
Al mio cuore di domenica
Amore a prima vista
Come mi sento
Compleanno
Figli dell’epoca
Fotografia dell’11 settembre
Identificazione
Il gatto in un appartamento vuoto
L’acrobata
L’amore felice
L’odio
La cipolla
La prima fotografia di Hitler
Nella moltitudine
Nulla è in regalo
Ogni caso
Possibilità
Qualche parola sull’anima
Scrivere un curriculum
Sorrisi
Sotto una piccola stella
Sulla morte, senza esagerare
Torture
Un appunto
Un incontro inatteso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *