Rio Bo

Rio Bo
(Aldo Palazzeschi Firenze 2/2/1885 – Roma 17/8/1974)

Tre casettine
dai tetti aguzzi,
un verde praticello,
un esiguo ruscello: Rio Bo,
un vigile cipresso.
Microscopico paese, è vero,
paese da nulla, ma però…
c’è sempre disopra una stella,
una grande, magnifica stella,
che a un dipresso…
occhieggia con la punta del cipresso
di Rio Bo.
Una stella innamorata?
Chi sa
se nemmeno ce l’ha
una grande città.

(Da: Poesie)

Dello stesso autore: Anche la morte ama la vitaChi sono?L’AssoltoLa portaMovimento

0 risposte a “Rio Bo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *