Se mai leggero

Se mai leggero
(Gottfried Benn Mansfeld, Germania 2/5/1886 – Berlino, Germania 7/7/1956)

Se mai leggero e frusciante qualcosa ti è intorno
come a quel muro questo splendore di glicini,
allora è il tempo di quella tristezza
che tu ricco non sia e inesauribile,

non come il fiore né come la luce:
che viene in raggi e venendo si muta
e intorno a forme simili agisce
che solo quell’unica ebbrezza ha intessuto,

quell’unica seta sulla quale riposano
le cose così immobili e illese,
tracciano il limite, reggono le ore
e nulla fanno in quella tristezza.

Dello stesso autore:
Ferrovia Sotterranea
Ma dove
Una parola, una frase

0 pensieri riguardo “Se mai leggero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti