Essere poeta

Essere poeta (Jaroslav Seifert Praga, Cechia 23/9/1901 – Praga, Cechia 10/1/1986 – Premio Nobel per la letteratura 1984) Da tempo la vita mi ha insegnato che musica e poesia sono al mondo le cose più belle che la vita può darci. Oltre all’amore, ovviamente. In una vecchia crestomazia stampata all’epoca dell’Imperialregia Libreria, nell’epoca in cui […]

Le tue mani esistevano

Le tue mani esistevano (Antonio Gamoneda n. a Oviedo, Spagna il 30/5/1931) Un giorno il mondo rimase in silenzio; gli alberi, in alto, erano profondi e maestosi, e noi sentivamo sotto la nostra pelle il movimento della terra. Soavi le tue mani nelle mie e io sentii la gravezza e la luce e tu che […]

Istanbul

28-30 maggio 2013 Battaglia di Taksim Gezi Park ad Istambul Istanbul (Erri De Luca n. a Napoli il 20/5/1950) La battaglia d’Istanbul in difesa di seicento alberi, novecento arresti, mille feriti, quattro accecati per sempre, la battaglia d’Istanbul è per gli innamorati a passeggio sui viali, per i pensionati, per i cani, per le radici, […]

La vita non mi spaventa

La vita non mi spaventa (Maya Angelou St. Louis, Missouri, USA 4/4/1928 – Winston-Salem, Carolina del Nord, USA 28/5/2014) Ombre sul muro Rumori lungo il corridoio La vita non mi spaventa per niente Cani infuriati che latrano Enormi fantasmi in una nuvola La vita non mi spaventa per niente La vecchia cattiva Mamma Oca I […]

Il tramonto

  27/5/1993 – 25º Anniversario della Strage di Via dei Georgofili Il tramonto (Nadia Nencioni Fiesole, FI 4/11/1984- Firenze 27/5/1993) Nella notte fra il 26 e il 27 maggio del 1993, una bomba nascosta in una Fiat Fiorino squarciò la storica Torre dei Pulci, sede dell’Accademia dei Georgofili. In quell’attentato mafioso morirono cinque persone: Dario Capolicchio, Angela […]

Scirocco

Scirocco (Lucio Piccolo Palermo 27/10/1901 – Capo d’Orlando, ME 26/5/1969) E sovra i monti, lontano sugli orizzonti è lunga striscia color zafferano: irrompe la torma moresca dei venti, d’assalto prende le porte grandi gli osservatori sui tetti di smalto, batte alle facciate da mezzogiorno, agita cortine scarlatte, pennoni sanguigni, aquiloni, schiarite apre azzurre, cupole, forme […]

Frammenti

Frammenti (Vladimir Vladimirovič Majakovskij Bagdadi, Georgia 7/7/1893 – Mosca, Russia 14/4/1930) Io conosco la forza delle parole,                                        conosco delle parole il suono a stormo. Non di quelle                 che i palchi applaudiscono. A tali parole                le bare si slanciano per camminare                    sui propri                                 quattro piedini di quercia. Sovente           le buttano via,                             senza strapparle, senza pubblicarle. Ma […]

‘O mare

‘O mare (Eduardo De Filippo Napoli 24/5/1900 – Roma 31/10/1984) ” ‘O mare fa paura” Accussì dice ‘a ggente guardanno ‘o mare calmo, calmo cumme na tavula. E dice ‘o stesso pure dint’ ‘e gghiurnate ‘e vierno quanno ‘o mare s’aiza, e l’onne saglieno primm’ a palazz’ ‘e casa e pò a muntagne. Vergine santa… […]

Noi Palermitani

26° ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI CAPACI Noi Palermitani (Sara Favarò n. a Vicari, PA nel 1954) Noi che abbiamo visto la Sicilia madre gravida di forza e volontà sventrata in autostrada come carne macellata. Noi che con la gola e le narici attanagliate dal fetore della carne bruciata viva abbiamo frenato la voglia di vomitare […]

Viale del Lussemburgo

Viale del Lussemburgo (Gérard de Nerval Parigi, Francia 22/5/1808 – Parigi, Francia 26/1/1855) E’ passata la gaia ragazza, svelta e vispa come un fringuello: con in mano una rosa di guazza, ed in bocca un suo fresco stornello. Ella è forse la sola nel mondo che darebbe il suo cuore al mio cuore: e che […]

Vai alla barra degli strumenti