La trama delle lucciole ricordi

La trama delle lucciole ricordi (Camillo Sbarbaro Santa Margherita Ligure, GE 12/1/1888 – Savona 31/10/1967) La trama delle lucciole ricordi sul mar di Nervi, mia dolcezza prima? (Trasognato paese dove fui ieri e che già non riconosce il cuore.) Forse. Ma il gesto che ti incise dentro, io non lo ricordo; e stillano in me […]

Da quando sono finito dentro

Da quando sono finito dentro (Nazım Hikmet Salonicco, Grecia 20/11/1901 ma registrato all’anagrafe il 15/1/1902, che egli stesso indicava come data di nascita – Mosca, Russia 3/6/1963) Il mondo ha fatto dieci giri intorno al sole da quando sono finito dentro Se chiedete a lui: “Non se ne parla, è un periodo microscopico…” Se chiedete […]

La siesta del micio

La siesta del micio (Corrado Govoni Tàmara, FE 29/10/1884 – Lido dei Pini, RM 20/10/1965) E’ sereno. Ogni cosa sembra velata di fatica. Il pomeriggio è in panna su l’antica Certosa. Nel marciapiede suonano i miei passi. Si pensa quasi che l’azzurro crepiti. Dei pugnali di sole tiepidi feriscono il cuore dei tassi. Sopra un […]

Il filosofo

Il filosofo (Edna St. Vincent Millay Rockland, Maine, USA 22/2/1892 – Austerlitz, New York, USA 19/10/1950 – Premio Pulitzer per la poesia 1923) E cosa sei mai tu che ti desidero da rimanere sveglia tante notti quanti i giorni che esistono a piangere per causa tua? E cosa sei mai tu che se ti perdessi, […]

Questo pane che spezzo

Questo pane che spezzo (Dylan Thomas Swansea, Regno Unito 27/10/1914 – New York, USA 9/11/1953) Questo pane che spezzo un tempo era frumento, questo vino su un albero straniero nei suoi frutti era immerso; l’uomo di giorno o il vento nella notte piegò a terra le messi, spezzò la gioia dell’uva. In questo vino, un […]

Dopo lunga riflessione

Dopo lunga riflessione (Muhammad al-Maghut Salamiyya, Siria nel 1934 – Damasco, Siria 3/4/2006) Staccate pure l’asfalto Tanto non ho più destinazioni Ho vagato per tutte le strade d’Europa dal mio letto. Ho fatto l’amore con le più belle donne della storia mentre me ne sto seduto a contemplare in un caffè dell’angolo. Dite alla mia […]

Silenzio dentro me

Silenzio dentro me (Bo Carpelan Helsinki, Finlandia 25/10/1926 – Espoo, Finlandia 11/2/2011) Io credevo di udire il silenzio, era il silenzio dentro di me a struggersi per l’eco di una sola voce, per un muoversi di foglie e il lento mare che volta la schiena scintillante e si riaddormenta a bocca aperta.

Insegnami l’arte dei piccoli passi

Insegnami l’arte dei piccoli passi (Antoine de Saint-Exupéry Lione, Francia 29/6/1900 – Marsiglia, Francia 31/7/1944) Non ti chiedo né miracoli né visioni ma solo la forza necessaria per questo giorno! Rendimi attento e inventivo per scegliere al momento giusto le conoscenze ed esperienze che mi toccano particolarmente. Rendi più consapevoli le mie scelte nell’uso del […]

Autunno

Autunno (Gianni Rodari Omegna, VB 23/10/1920 – Roma 14/4/1980) Il gatto rincorre le foglie secche sul marciapiede. Le contende (vive le crede) alla scopa che le raccoglie. Quelle che da rami alti scendono rosse e gialle sono certo farfalle che sfidano i suoi salti. La lenta morte dell’anno non è per lui che un bel […]

Perchè restare

Perchè restare (Giorgio Caproni Livorno 7/1/1912 – Roma 22/1/1990) Chi sia stato il primo, non è certo. Lo seguì un secondo. Un terzo. Poi, uno dopo l’altro, tutti han preso la stessa via. Ora non c’è più nessuno. La mia casa è la sola abitata. Son vecchio Che cosa mi trattengo a fare, quassù, dove […]

Vai alla barra degli strumenti