Nulla

Nulla
(Cees Nooteboom n. a L’Aia, Paesi Bassi il 31/7/1933)

La vita
dovresti poterla
ricordare
come un viaggio all’estero

e con amici o con amiche
parlarne poi
e dire

è stata bella, no?
la vita,
e vedere frammenti di donne, segreti
e paesaggi

e lasciarsi poi ricadere soddisfatti
ma i morti non possono lasciarsi ricadere.
E nemmeno nient’altro possono fare.

(Trad. di Fulvio Ferrari)

0 risposte a “Nulla”

  1.  Purtroppo i morti non possono più raccontare nulla, ma gli anziani sì. Mio padre mi raccontava spesso le storie della sua vita, le persone che aveva conosciuto, i posti dove era stato….Ascoltiamo gli anziani e godiamoci gli ultimi loro racconti. Dopo non potranno più dirci nulla…
    Buona settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *