Sii gli altri, compagno

Sii gli altri, compagno
(Renzo Nanni Livorno 4/3/1921 – Aprilia, LT 1/4/2004)

Quanto in te pare che il mondo
si perda nel pianto delle cose
e dici “io soffro”, “io
sono solo col mio caso
particolare”, allora
sii gli altri, compagno.
Oggi bisogna correre a Melissa
e in Sicilia, dove a cavallo
si muovono in colonne
paesi.

0 risposte a “Sii gli altri, compagno”

Rispondi a poeisachiara Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *