La tua chioma d’aranci nel vuoto del mondo

La tua chioma d’aranci nel vuoto del mondo
(Paul Éluard Saint-Denis, Francia 14/12/1895 – Charenton-le-Pont, Francia 18/11/1952)

La tua chioma d’aranci nel vuoto del mondo
nel vuoto dei vetri grevi di silenzio
e d’ombra ove le mie mani nude
cercano tutti i tuoi riflessi

Chimerica è la forma del tuo cuore
e al mio desìo perduto l’amore tuo somiglia.
Sospiri d’ambra, sogni, sguardi.

Ma tu sempre con me non sei stata. E la mia
memoria dura oscurata
d’averti vista venire e partire.
Il tempo usa parole come l’amore.

(Trad. di Andrea Zanzotto)

Dello stesso autore: Bella e somiglianteLa tua bocca dalle labbra d’oroLibertàNuschParlarePer vivere quiTi guardo e il sole cresce

0 pensieri riguardo “La tua chioma d’aranci nel vuoto del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti