0 pensieri riguardo “Mattina

  1. Si tratta di una delle più famose poesie di Giuseppe Ungaretti e, più in generale, di uno dei capolavori del poeta, tanto da essere considerata poi un testo considerato esemplare dall’Ermetismo 1. Mattina, infatti, è composta da quattro sole parole, impiegate per rappresentare una condizione individuale che si eleva, grazie alla forza dello stile e all’incisività dei vocaboli scelti, a condizione universale.
    Ciao Gemisto.
    Dora

  2.  Una poeisa che ricordo con facilità 🙂 ma ha pure creato tante difficoltà perchè la comprendessimo quando eravamo ragazzi. Come "E fu subito sera" Chi era Quasimodo? O ancora lui?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti