25 APRILE

  25/4/1945 – 71º Anniversario della liberazione d’Italia

25 APRILE
(Alfonso Gatto Salerno 17/7/1909 – Capalbio, GR 8/3/1976)

La chiusa angoscia delle notti, il pianto
delle mamme annerite sulla neve
accanto ai figli uccisi, l’ululato
nel vento, nelle tenebre, dei lupi
assediati con la propria strage,
la speranza che dentro ci svegliava
oltre l’orrore le parole udite
dalla bocca fermissima dei morti
«liberate l’Italia, Curiel vuole
essere avvolto nella sua bandiera»:
tutto quel giorno ruppe nella vita
con la piena del sangue, nell’azzurro
il rosso palpitò come una gola.
E fummo vivi, insorti con il taglio
ridente della bocca, pieni gli occhi
piena la mano nel suo pugno: il cuore
d’improvviso ci apparve in mezzo al petto.

Dello stesso autore: A mio padreAmore della vitaCarri d’autunnoDomenica al crepuscoloFacciata natalizia napoletanaPasseggiata fuori portaPer i compagni fucilati a Piazzale LoretoPoesia d’amoreQuando si nasce poeti…Sera d’estateSera d’ottobre a ViterboSera in ValtellinaSorriderti…SottovoceVia Appia

0 pensieri riguardo “25 APRILE

  1.  Gran giorno. Mia mamma lo ricorda con tanta gioia. La libertà non ha prezzo anche accosto della vita, si lotta sempre e fortunatamente è ancora così.
    Buon 25 aprile
    Uabbraccio
    Chiara 

Rispondi a Mirtillo14 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti