La giovinezza

La giovinezza
(Maria Luisa Spaziani Torino il 7/12/1922 – Roma 30/6/2014)

Nei miei vent’anni non ero felice
e non vorrei che il tempo s’invertisse.
Un salice d’argento mi consolava a volte,
a volte ci riusciva con presagi e promesse.

Nessuno dice mai quant’è difficile
la giovinezza. Giunti in cima al cammino
teneramente la guardiamo. In due,
forse la prima volta.

Della stessa autrice: Forse di questo amore ancor non dettoE lui mi aspetterà nell’ipertempoNon chiedermi parole oggi non bastanoQuelle sue labbra ch’era peccato mordereRovesciamento dei ruoliSe l’afferri con forzaSono venuta a Parigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti