Prontuario per il brindisi di capodanno

Prontuario per il brindisi di capodanno (Erri De Luca n. a Napoli il 20/5/1950) Bevo a chi è di turno, in treno, in ospedale, cucina, albergo, radio, fonderia, in mare, su un aereo, in autostrada, a chi scavalca questa notte senza un saluto, bevo alla luna prossima, alla ragazza incinta, a chi fa una promessa, […]

Giorno di Natale

Giorno di Natale (Tom Ypres, Belgio 24-25 dicembre 1914) Janet, sorella cara, sono le due del mattino e la maggior parte degli uomini dormono nelle loro buche, ma io non posso addormentarmi se prima non ti scrivo dei meravigliosi avvenimenti della vigilia di Natale. In verità, ciò che è avvenuto è quasi una fiaba, e […]

Le ciaramelle

Le ciaramelle (Giovanni Pascoli San Mauro di Romagna, FC 31/12/1855 – Bologna 6/4/1912) Udii tra il sonno le ciaramelle, ho udito un suono di ninne nanne. Ci sono in cielo tutte le stelle, ci sono i lumi nelle capanne. Sono venute dai monti oscuri le ciaramelle senza dir niente; hanno destata ne’ suoi tuguri tutta […]

La scappatella del Leone

La scappatella del Leone (Trilussa pseudonimo di Carlo Alberto Salustri Roma 26/10/1871 – Roma 21/12/1950) Una vorta er guardiano d’un serrajo lassò per uno sbajo uno sportello de la gabbia aperto. – Giacché me se presenta l’occasione, – disse er Re der Deserto – me la squajo1… – – E zitto zitto escì da la […]

Cocotte

Cocotte (Guido Gozzano Torino 19/12/1883 – Torino 9/8/1916) Ho rivisto il giardino, il giardinetto contiguo, le palme del viale, la cancellata rozza dalla quale mi protese la mano ed il confetto… “Piccolino, che fai solo soletto?” “Sto giocando al Diluvio Universale” Accennai gli strumenti, le bizzarre cose che modellavo nella sabbia, ed ella si chinò […]

L’uomo

L’uomo (Rocco Scotellaro Tricarico, MT 19/4/1923 – Portici, NA 15/12/1953) L’uomo che vide suo padre calzare gli uomini e farli camminare imparò da quell’arte umile e felice la meraviglia di servire l’uomo. L’uomo che crebbe nell’esule villaggio imparò il coraggio di farsi riconoscere e di crescere non lontano dai potenti della terra. L’uomo che seppe […]

Bambina alla finestra (Asunta)

Bambina alla finestra (Asunta) (Vicente Aleixandre Siviglia, Spagna 26/4/1898 – Madrid, Spagna 14/12/1984 – Premio Nobel per la letteratura 1977) Questa bambina ha visto crescere, premere la notte, alzarsi il giorno. La sua finestra si affaccia sul monte. Una cruna piccola, un fiore, un profumo. E al fondo l’alta sierra. Ma immediata si vede la […]

I piccoli oggetti

I piccoli oggetti (Ángel Crespo Ciudad Real, Spagna 18/7/1926 – Barcellona, Spagna 12/12/1995) I piccoli particolari della casa: il filo sullo scendiletto trasandato, il cerino per terra, la cenere che posa sulla mattonella la sua fragile trama, l’unghietta tagliata del bambino accanto alla scarpa, fanno piacere agli occhi che senza badarci collezionano immagini di oggetti […]

Attimo di libertà…

Attimo di libertà… (Jim Morrison Melbourne, Florida, USA 8/12/1943 – Parigi, Francia 3/7/1971) Attimo di libertà quando un prigioniero ammicca nel troppo sole come una talpa dalla sua tana Primo viaggio di un ragazzo lontano da casa. Quell’attimo di libertà. Da: "Tempesta elettrica. Poesie e scritti perduti" Dello stesso autore: Autoascolto – Desiderio proibito – […]

La giovinezza

La giovinezza (Maria Luisa Spaziani Torino il 7/12/1922 – Roma 30/6/2014) Nei miei vent’anni non ero felice e non vorrei che il tempo s’invertisse. Un salice d’argento mi consolava a volte, a volte ci riusciva con presagi e promesse. Nessuno dice mai quant’è difficile la giovinezza. Giunti in cima al cammino teneramente la guardiamo. In […]

Vai alla barra degli strumenti