E lo sognavo, e lo sogno

E lo sognavo, e lo sogno (Andrej Tarkovskij Zavraž’e, Russia 4/4/1932 – Parigi, Francia 29/12/1986) E lo sognavo, e lo sogno, e lo sognerò ancora, una volta o l’altra, e tutto si ripeterà, e tutto si realizzerà, e sognerete tutto ciò che mi apparve in sogno. Là, in disparte da noi, in disparte dal mondo […]

Il falso e vero verde

Il falso e vero verde (Salvatore Quasimodo Modica, RG 20/8/1901 – Napoli 14/6/1968 – Premio Nobel per la letteratura 1959) Tu non m’aspetti più col cuore vile dell’orologio. Non importa se apri o fissi lo squallore: restano ore irte, brulle, con battito di foglie improvvise sui vetri della tua finestra, alta su due strade di […]

Pensiero d’Aprile

Pensiero d’Aprile (Ada Negri Lodi 3/2/1870 – Milano 11/1/1945) Eppure è bella, anima mia, la vita: non fosse che pei giorni in cui le foglie giocano a quale per la prima spunti sui rami; e tu le vedi, così tenere e trasparenti, che ti s’apron l’ali nel rimirarle. Come puoi del mondo tante cose sapere, […]

Vai alla barra degli strumenti