È davvero meraviglioso…

È davvero meraviglioso… (Anna Frank Francoforte sul Meno, Germania 12/6/1929 – Campo di concentramento di Bergen-Belsen, Germania 12/3/1945) È davvero meraviglioso che io non abbia lasciato perdere tutti i miei ideali perché sembrano assurdi e impossibili da realizzare. Eppure me li tengo stretti perché, malgrado tutto, credo ancora che la gente sia veramente buona di […]

Ho visto un re

Ho visto un re (Enzo Jannacci Milano 3/6/1935 – Milano 29/3/2013 – Dario Fo n. a Sangiano, VA il 24/3/1926 – Premio Nobel per la letteratura 1997) Dai dai, conta su…ah be, sì be… – Ho visto un re. – Sa l’ha vist cus’e`? – Ha visto un re! – Ah, beh; sì, beh. – Un […]

L’uomo al naturale

L’uomo al naturale (Michele Sovente Monte di Procida, NA 28/3/1948 – Monte di Procida, NA 25/3/2011) Ecco: pianificati omogeneizzati ciberneticamente programmati riflessi condizionati. Ecco: via gli stimoli aggressivi i conflitti sempre e solo regressivi uno il potere una la scienza: gli Audiovisivi. Ecco: sintetico funzionale l’uomo al naturale. (Da: L’uomo al naturale)

Ad Annie

Ad Annie (Giosuè Carducci Valdicastello di Pietrasanta, LU 27/7/1835 – Bologna, 16/2/1907; Premio Nobel per la letteratura 1906) Batto a la chiusa imposta con un ramicello di fiori glauchi ed azzurri, come i tuoi occhi, o Annie. Vedi: il sole co ‘l riso d’un tremulo raggio ha baciato la nube, e ha detto – Nuvola […]

Quanto potè durare il tuo martirio

  Eccidio delle Fosse Ardeatine 1944 – 2014 Quanto potè durare il tuo martirio (Corrado Govoni Tàmara, FE 29/10/1884 – Lido dei Pini, RM 20/10/1965) Scritta per il figlio Aladino, comandante militare di “Bandiera Rossa”, Medaglia d’Oro al Valor Militare, ucciso a Roma alle Fosse Ardeatine. Quanto potè durare il tuo martirio nelle sinistre fosse […]

Liu Yung

Liu Yung (Billy Collins n. a New York, USA il 22/3/1941) Questo poeta della dinastia Sung è così infelice. Il vento sospira tra gli alberi, un cigno solitario passa là in alto, e lui è solo nella sua barchetta, sull’acqua. Se soltanto apprezzasse quanto me la vita nella Cina dell’undicesimo secolo: niente cartoni animati a […]

Amore nuovo vita nuova

Amore nuovo vita nuova (Johann Wolfgang von Goethe Francoforte sul Meno, Germania 28/8/1749 – Weimar, Germania 22/3/1832) Cuore, cuore mio, che accade? Che cosa ti opprime a tal segno? Una ben strana vita è cominciata! Non ti riconosco più! Tutto quello che amavi è ormai scomparso, scomparso quello che ti tormentava, scomparsi il tuo lavoro, […]

Hai un sangue, un respiro

  Giornata Mondiale della Poesia Hai un sangue, un respiro (Cesare Pavese Santo Stefano Belbo, CN 9/9/1908 – Torino 27/8/1950) Hai un sangue, un respiro. Sei fatta di carne di capelli di sguardi anche tu. Terra e piante, cielo di marzo, luce, vibrano e ti somigliano – il tuo riso e il tuo passo come […]

A mio padre, in sogno

A mio padre, in sogno (Alessandro Parronchi Firenze 26/12/1914 – Firenze 6/1/2007) Sorridi un poco e te ne vai pensoso. E ad un tratto con lacrime mi chiedo quanto tempo è che al petto non ti stringo non afferro da amico quelle braccia. La memoria ha insensibili naufragi. Scolora come il cielo di settembre sotto […]

Breve dialogo con il corpo

Breve dialogo con il corpo (Biagia Marniti Ruvo di Puglia, BA 15/3/1921 – Roma 6/3/2006) Porti questo corpo come un peso ma prima era il corpo ad essere la tua vita. Slanciato il corpo camminava e lo seguivi, docile e indomita; correvi, per le strade le macchine non avevano per te problemi il corpo dominava […]

Vai alla barra degli strumenti