Camminano le stelle

Camminano le stelle
(Adonis n. a Latakia, Siria il 1/1/1930)

Cammino,
e dietro camminano le stelle,
verso il domani delle stelle,
l’enigma,
la morte,
quel che fiorisce e la fatica sfinisce.
I passi fanno sangue di me,
esangue.
Sono cammino non iniziato.
Non vi è giacimento a vista,
cammino verso me stesso,
quel che verrà a me stesso.
Cammino,
e dietro camminano le stelle.

Dello stesso autore: CantoMi confrontai con la donna che avevo raffigurato…Volto di donna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti