E viene un tempo

E viene un tempo
(Attilio Bertolucci Parma 18/11/1911 – Roma 14/6/2000)

E viene un tempo che la tua persona
si fa maturando più dolce, si screzia
il tuo volto di bruna come i fiori
che ami, i garofani e i gerani
dell’umida primavera di qui.
Gli anni sono passati, sull’intonaco
inverdito di muffa luce e ombra
si baciano, a quest’ora che volge,
con tale disperata tenerezza
il tempo prolungando dell’addio.

Dello stesso autore: Amore a me vicinoEstivaInvernoLa rosa biancaOttobrePer un bel giornoSettembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *