Lancia il dado

Lancia il dado (Charles Bukowski Andernach, Germania 16/8/1920 – San Pedro, California, USA 9/3/1994) Se hai intenzione di tentare, fallo fino in fondo. Altrimenti non cominciare mai. Se hai intenzione di tentare, fallo fino in fondo. Ciò potrebbe voler dire perdere fidanzate, mogli, parenti, impieghi e forse la tua mente. Fallo fino in fondo. Potrebbe […]

L’amazzone

L’amazzone (Karin Boye Göteborg, Svezia 26/10/1900 – Alingsås, Svezia 24/4/1941) Ho sognato spade stanotte. Ho sognato battaglia stanotte. Ho sognato che lottavo al tuo fianco armata e forte, stanotte. Lampeggiava forte dalla tua mano, e i Troll cadevano ai tuoi piedi. La nostra schiera serrava le fila e cantava nella minaccia di tenebre silenziose. Ho […]

Al di sopra di tutto amo la tua anima…

VI (Alfonsina Storni Sala Capriasca, Svizzera 29/5/1892 – Mar del Plata, Argentina 25/10/1938) Al di sopra di tutto amo la tua anima. Attraverso il velo della tua carne la vedo brillare nell’oscurità: mi avvolge, mi trasforma, mi satura, mi affascina. Allora parlo per sentire che esisto, perché se non parlassi la mia lingua si paralizzerebbe, […]

Preghiera

Preghiera (Giorgio Caproni Livorno 7/1/1912 – Roma 22/1/1990) Anima mia, leggera va’ a Livorno, ti prego. E con la tua candela timida, di nottetempo fa’ un giro; e, se n’hai il tempo, perlustra e scruta, e scrivi se per caso Anna Picchi è ancora viva tra i vivi. Proprio quest’oggi torno, deluso, da Livorno. Ma […]

Oh pazzo, basta! Povero Catullo…

Oh pazzo, basta! Povero Catullo… (Gaio Valerio Catullo Verona 84 a.C. – Roma 54 a.C.) Oh pazzo, basta! Povero Catullo, quel che è perduto è perduto è perduto. I tuoi occhi di paradiso li hai avuti quando il tuo amore ti diceva vieni tu ti precipitavi. Così amata da te è stata lei come nessuna […]

CANTO X – Il primo amore

CANTO X – Il primo amore (Giacomo Leopardi Recanati, MC 29/6/1798 – Napoli 14/6/1837) Tornami a mente il dì che la battaglia d’amor sentii la prima volta, e dissi: oimè, se quest’è amor, com’ei travaglia! Che gli occhi al suol tuttora intenti e fissi, Io mirava colei ch’a questo core Primiera il varco ed innocente […]

I disoccupati

I disoccupati (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948) Nessuno ci ha offerto un lavoro Con le mani in tasca E il viso basso Stiamo in piedi all’aperto E tremiamo nelle stanze senza fuoco. Solo il vento si muove Sui campi vuoti, incolti […]

Una volta sognai

Una volta sognai (Alda Merini Milano 21/3/1931 – Milano 1/11/2009) Una volta sognai di essere una tartaruga gigante con scheletro d’avorio che trascinava bimbi e piccini e alghe e rifiuti e fiori e tutti si aggrappavano a me, sulla mia scorza dura. Ero una tartaruga che barcollava sotto il peso dell’amore molto lenta a capire […]

Ottobre

Ottobre (Attilio Bertolucci Parma 18/11/1911 – Roma 14/6/2000) Sporge dal muro di un giardino La chioma gialla di un albero. Ogni tanto lascia cadere una foglia Sul marciapiede grigio e bagnato. Estasi, un sole bianco fra le nubi Appare, caldo e lontano, come un santo. Muto è il giorno, muta sarà la notte Simile ad […]

Vai alla barra degli strumenti