Era il settembre

Era il settembre
(Sandro Penna Perugia 12/6/1906 – Roma 21/1/1977)

Era il settembre. Riandava la gente
rumorosa alle strade. Il sole amava
il vino e l’operaio. I canti ardevano
fino alla notte fonda.
Ma restava
attonito un fanciullo, ormai legato
– sotto il caldo fogliame di una sera –
al ridere innocente di un amico…

Dello stesso autore: Il cielo è vuotoIl mio amoreNell’alto arido eremoSe la notte d’estate…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti