Gioia del sogno

Gioia del sogno (Juan Ramón Jiménez Moguer, Spagna 24/12/1881 – San Juan, Porto Rico 29/5/1958 – Premio Nobel per la letteratura 1956) Gioia del sogno, che mai uguagliò nessuna gioia reale! – E che triste gioia quotidiana questa a cui ci adattiamo, dimenticando l’altra, l’altra, l’altra; che sa; ogni giorno, di non essere più che […]

Sia detto

  27/5/1993 – 20º Anniversario della Strage di Via dei Georgofili Sia detto (Mario Luzi Firenze 20/10/1914 – Firenze 28/2/2005) Sia detta per te, Firenze, questa nuda implorazione. Si levi sui tuoi morti, sulle tue molte macerie, sui tuoi molti visibili e invisibili tesori lesi nella materia, offesi nell’essenza, sulle tue umili miserie, ferma, questa preghiera. I […]

Abbi Cura

Abbi Cura (Raymond Carver Clatskanie, Oregon, USA 25/5/1938 – Port Angeles, Washington, USA 2/8/1988) Dalla finestra la vedo chinarsi sulle rose reggendole vicino al fiore per non pungersi le dita. Con l’altra mano taglia, si ferma e poi taglia ancora, più sola al mondo di quanto mi sia mai reso conto. Non alzerà lo sguardo, […]

Tanto giovane

Tanto giovane (Giovanni Giudici Le Grazie (Porto Venere), SP 26/6/1924 – La Spezia 24/5/2011) "Tanto giovane e tanto puttana": ci hai la nomina e forse non è colpa tua – è la maglia di lana nera e stretta che sparla di te. E la bocca ride agra: ma come ti morde il cuore sa chi […]

A Juliette Drouet

A Juliette Drouet (Victor Hugo Besançon, Francia 26/2/1802 – Parigi, Francia 22/5/1885) Faccio tutto ciò che posso perché il mio amore non ti disturbi, ti guardo di nascosto, ti sorrido quando non mi vedi. Poso il mio sguardo e la mia anima ovunque vorrei posare i miei baci: sui tuoi capelli, sulla tua fronte, sui […]

La mia bocca quasi sfiora i tuoi seni

IX Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia La mia bocca quasi sfiora i tuoi seni (Adrienne Rich Baltimora, Maryland, USA 16/5/1929 – Santa Cruz, California, USA 27/3/2012) La mia bocca quasi sfiora i tuoi seni nel breve grigio pomeriggio d’inverno in questo letto siamo delicate e ci tocchiamo con gioia così calda da stupirci […]

Se la mia barca sprofondò nel mare…

J52 (1858) / F33 (1858) (Emily Dickinson Amherst, USA 10/12/1830 – Amherst, USA 15/5/1886) Se la mia barca sprofondò nel mare – Se incontrò tempeste – Se a isole incantate Piegò le sue docili vele – Da quale mistico ormeggio È trattenuta oggi – Questo è il compito dello sguardo Fuori sulla Baia. La poesia […]

Il principio di ragione sufficiente

Il principio di ragione sufficiente (Mario Trejo Buenos Aires, Argentina 13/1/1926 – Buenos Aires, Argentina 14/5/2012) La amo Per le sue gambe che la portano a me e i suoi passi che la allontanano dagli altri Per le onde del suo corpo e il mare che è fondo della sua pelle Per le sue mani […]

A mia madre

A mia madre (Bertolt Brecht Augusta, Germania 10/2/1898 – Berlino, Germania 14/8/1956) Quando non ci fu più, la misero nella terra. Sopra di lei crescono i fiori, celiano le farfalle… Lei era leggera, premeva la terra appena. Quanto dolore ci volle per farla così leggera! Dello stesso autore: A quelli nati dopo di noi – Aria […]

Moro

Moro (Mario Luzi Firenze 20/10/1914 – Firenze 28/2/2005) Acciambellato in quella sconcia stiva, crivellato da quei colpi, è lui, il capo di cinque governi, punto fisso o stratega di almeno dieci altri, la mente fina, il maestro sottile di metodica pazienza, esempio vero di essa anche spiritualmente: lui – come negarlo? – quell’abbiosciato sacco di […]

Vai alla barra degli strumenti