Donne

Donne (Adrienne Rich Baltimora, Maryland, USA 16/5/1929 – Santa Cruz, California, USA 27/3/2012) (per C.R.G.) Le mie tre sorelle stanno sedute su rocce di nera ossidiana. In questa luce, per la prima volta, riesco a vedere chi sono. La prima sta cucendo il costume per la processione. Si vestirà da Dama Trasparente tutti i nervi […]

Aria del dio della felicità

Giornata mondiale della felicità Aria del dio della felicità (Bertolt Brecht Augusta, Germania 10/2/1898 – Berlino, Germania 14/8/1956) Mi fai spuntar le lagrime, fratello, vedo che la tua vita non è allegra… Ecco una mela: io ne possiedo tre, perciò una la regalo a te. Non ci vedo niente di eccezionale: e l’uno e l’altro possiamo […]

A mio padre

A mio padre (Alfonso Gatto Salerno 17/7/1909 – Capalbio, GR 8/3/1976) Se mi tornassi questa sera accanto lungo la via dove scende l’ombra azzurra già che sembra primavera, per dirti quanto è buio il mondo e come ai nostri sogni libertà s’accenda di speranze di poveri di cielo, io troverei un pianto da bambino e […]

Ragazza, tu che sfiori la mia mente…

 Addio a Teresa Mattei, partigiana e femminista Fu sua l’idea della mimosa, per la festa dell’8 marzo. E riuscì a spuntarla su Luigi Longo, che voleva regalare le violette, come era d’uso in Francia. Ma a Teresa Mattei apparve più giusto un fiore povero, quel velluto giallo diffuso nelle campagne. Ragazza, tu che sfiori la […]

Fontana di luce

Fontana di luce (Ada Negri Lodi 3/2/1870 – Milano 11/1/1945) Nel marzo ebro di sole il grande arbusto in mezzo al prato si coprì di gialli fioretti: le novelle accese rame salenti e ricadenti con superba veemenza di getto dànno raggi e barbagli a mirarle; e tu quasi odi scroscio di fonte uscir da loro; […]

Sangue nostro

   Le poesie delle donne Sangue nostro (Susana Chávez Ciudad Juárez, Messico 5/11/1974 – Ciudad Juárez, Messico 6/1/2011) Giornalista, poetessa, attivista contro i femminicidi a Ciudad Juárez. Conosciuta come autrice dello slogan "Ni una más" (non una morta di più), è stata assassinata a 36 anni. Hanno gettato il suo corpo seminudo per strada. La testa […]

Donna che parla in fretta

 Le poesie delle donne Donna che parla in fretta (Anne Waldman n. a Millville, New Jersey, USA il 2/4/1945)                                                                            Io è un altro                                                                                 Rimbaud perché non ho saliva perché non ho robaccia perché non ho la polvere perché non ho quello che c’è nell’aria perché io sono aria lasciate che vi tenti col mio magico […]

Roccia

 Le poesie delle donne Roccia (Sindiwe Magona n. a Gungululu, Eastern Cape (allora Transkei), Sud Africa il 27/8/1943) Sono una roccia Risoluta e forte. Sono una roccia Dannatamente robusta; non lo dimenticare. Se così non fosse, Non sarei qui a raccontarlo. Non continuare a criticarmi. E smettila di stupirti oltremisura: le crepe che vedi sono […]

Pungiglioni

 Le poesie delle donne Pungiglioni (Sylvia Plath Boston, Massachusetts, USA 27/10/1932 – Londra, Regno Unito 11/2/1963 – Premio Pulitzer per la poesia 1982) A mani nude, maneggio i favi. L’uomo in bianco sorride, a mani nude, I nostri guanti di garza lindi e dolci, Il collo dei nostri polsi gigli audaci. Tra me e lui […]

Mito

 Le poesie delle donne Mito (Muriel Rukeyser New York City, USA 15/12/1913 – New York City, USA 12/2/1980) Molto tempo dopo Edipo, vecchio e accecato, camminava per le strade. Sentì un odore familiare. Era la Sfinge. Edipo disse, “Ho una domanda. Perché non ho riconosciuto mia madre?” “La tua risposta era sbagliata”, disse la Sfinge. […]

Vai alla barra degli strumenti