Perché hai nome tu…

Perché hai nome tu…
(Pedro Salinas Madrid, Spagna 27/11/1891 – Boston, Usa 4/12/1951)

Perché hai nome tu,
giorno, mercoledì?
Perché hai nome tu,
tempo, autunno?
Allegria, pena, sempre
perché avete nome: amore?

Se tu non avessi nome,
io non saprei che cos’era,
né come, né quando. Nulla.

Sa forse il mare come si chiama,
che è il mare? Sanno i venti
i loro nomi, del Sud
e del Nord, al di sopra
del puro alito che sono?

Se tu non avessi nome,
tutto sarebbe iniziale,
primordiale, inventato tutto
da me,
intatto perfino il mio bacio.
Gioia, amore: delizia lenta
di gioire, di amare, senza nome.

Nome, pugnale confitto
nel mezzo di un petto candido
che sarebbe nostro per sempre
non fosse per il nome!

Dello stesso autore: Non respingere i sogni perché sono sogniXXXIXLLXIII

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti