Farfalle libere


Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Farfalle libere
(Alda Merini Milano 21/3/1931 – Milano 1/11/2009)

O donne povere e sole,
violentate da chi
non vi conosce.
Donne che avete mani
sull’infanzia,
esultanti segreti
d’amore tenete conto
che la vostra voracità
naturale non
sarà mai saziata.
Mangerete polvere,
cercherete d’impazzire
e non ci riuscirete,
avrete sempre il filo
della ragione che vi
taglierà in due.
Ma da queste profonde
ferite usciranno
farfalle libere.

Della stessa autrice: A tutte le donneBambiniBandoCavernicola come sono…E’ piu’ facile ancoraIl mio primo trafugamento di madreIl regno delle donneInno alla donnaIo non ho bisogno di denaroLa Terra SantaProfumata e fresca è la poesiaSolo una mano d’angeloSono nata il 21 a Primavera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *