Baci

Baci
(Nicola Moscardelli Ofena, AQ 9/10/1894 – Roma 21/12/1943)

Nell’alito della sera che passa
col suo dimesso vestito
mentre il cielo s’imbruna e s’abbassa
mi sembra di sentirmi baciare:

non è che un tremore dell’aria
tocca e non tocca dall’oscurità,
ma pare che sia la tua bocca
abbandonata con soavità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti