Io sono la campagna, la terra nera…

Io sono la campagna, la terra nera… (Marina Ivanovna Cvetaeva Mosca, Russia 8/10/1892 – Elabuga, Russia 31/8/1941) Io sono la campagna, la terra nera. Tu per me sei il raggio e l’umida spiaggia. Tu sei il mio Dio e Signore, e io Sono terra nera e carta bianca. Il tuo nome è una rondine nella mano, […]

L’unica via

L'unica Via (anonimo) Non si arriva ad una meta se non per ripartire e là dove siamo ora non è che una tappa del nostro cammino con la certezza che ogni sera è la promessa di un'aurora conta i fiori del tuo giardino mai le foglie che cadono conta le ore della tua giornata dimentica le […]

Poco a poco

Poco a poco (Alejandro Jodorowsky n. a Tocopilla, Cile il 17/2/1929) Poco a poco stai entrando nella mia assenza goccia a goccia riempiendo la mia coppa vuota là dove sono ombra non smetti di apparire perchè soltanto in te le cose si fanno reali allontani l’assurdo e mi dai un senso ciò che ricordo di […]

Ho fame della tua bocca

Ho fame della tua bocca (Pablo Neruda Parral, Cile 12/7/1904 – Santiago, Cile 23/9/1973 – Premio Nobel per la letteratura 1971) Ho fame della tua bocca, della tua voce, del tuoi capelli e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso, non mi sostiene il pane, l’alba mi sconvolge, cerco il suono liquido dei tuoi piedi […]

A cercare con gioia e smarrimento

A cercare con gioia e smarrimento (Tommaso Di Francesco n. a Roma il 25/8/1948) A cercare con gioia e smarrimento i ragazzi son sempre di meno e sempre più senza steli nell’acqua. Ora adesso dobbiamo ascoltarli prima della rottura del frenulo. (da: Tuffatori – 1992)

Il gioco degli dei

Il gioco degli dei (Paulo Coelho n. a Rio de Janeiro, Brasile il 24/8/1947) Gli dei lanciano i dadi, ma non domandano se vogliamo partecipare al gioco. Non vogliono sapere se hai lasciato un uomo, una casa, un lavoro, una carriera, un sogno. Gli dei non badano al fatto che tu vuoi avere una vita […]

Allegoria

Allegoria (Paolo Volponi Urbino 6/2/1924 – Ancona 23/8/1994) Se almeno sboccasse di sangue con questa disperazione. Se è la morte che inseguo che allo scoperto la veda e più decisamente la rincorra e non invece che disperato e cieco conceda altro tempo al mio stesso dolore ritardando il momento in cui raggiunta possa batterla su […]

È responsabilità

È responsabilità (Grace Paley New York, USA 11/12/1922 – Thetford Hill, Vermont, USA 22/8/2007) È responsabilità della società accettare che il poeta sia un poeta È responsabilità del poeta essere una donna È responsabilità del poeta stare agli angoli delle strade consegnando poesie e volantini scritti mirabilmente o volantini dalla retorica esasperata inguardabili È responsabilità del poeta […]

Agosto

Agosto (Federico García Lorca Fuente Vaqueros, Spagna 5/6/1898 – Víznar, Spagna 19/8/1936) Controluce a un tramonto di pesca e di zucchero. E il sole all'interno del vespro, come il nocciolo in un frutto. La pannocchia serba intatto il suo riso giallo e duro. Agosto. I bambini mangiano pane scuro e saporita luna.

Un emisfero in una chioma

Un emisfero in una chioma (Charles Baudelaire Parigi, Francia 9/4/1821 – Parigi, Francia 31/8/1867) Lasciami respirare a lungo, a lungo, l’odore dei tuoi capelli. affondarvi tutta la faccia, come un assetato nell’acqua di una sorgente, e agitarli con la mano come un fazzoletto odoroso, per scuotere dei ricordi nell’aria. Se tu sapessi tutto quello che […]

Vai alla barra degli strumenti