per caso mentre tu dormi…

per caso mentre tu dormi…
(Antonio Porta Vicenza 9/11/1935 – Roma 12/4/1989)

per caso mentre tu dormi
per un involontario movimento delle dita
ti faccio il solletico e tu ridi
ridi senza svegliarti
così soddisfatta del tuo corpo ridi
approvi la vita anche nel sonno
come quel giorno che mi hai detto:
lasciami dormire, devo finire un sogno

(20/8/1981)

(Da: Come può un poeta essere amato?)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *