Mio padre mi disse

Le poesie delle donne Mio padre mi disse (Giulia Perroni n. a Milazzo, ME nel 1941) Mio padre mi disse: nel cielo vedi tu il carro maggiore e il piccolo carro discosto? Ma da quella meraviglia di allora non ebbi aiuti per poter sondare, persa poi nell'umano, tutte le implicanze irrisolte. Fui irretita nei luoghi […]

Come fiore scarlatto

Le poesie delle donne Come fiore scarlatto (da "La Dama del Mondo" XIV secolo, Iran. Traduzione di Domenico Ingenito) (Jehan Malek Khatun Iran, XIV secolo) Mi s’insanguina ad ogni respiro il cuore per amarti, e poi è dagli occhi che riverso il sangue del cuore. Giallo lucente di dolore si fece il mio volto per […]

Né d’ambrosia né…

Le poesie delle donne Né d’ambrosia né… (Cristina Bove n. a Napoli il 16/9/1942) Salgono sui carghi fiduciosi di arrivare vivi uomini di pelle disperata donne dalle mammelle riarse il bambino giace morto nella stiva buttiamolo a mare oh no dice la madre ho ancora latte ha gli occhi di dolore asciutto mentre si capovolge […]

Vai alla barra degli strumenti