Giocano al ribasso

Giocano al ribasso
(Mario Luzi Firenze 20/10/1914 – Firenze 28/2/2005)

Giocano al ribasso sulla vita
Umana e non umana dovunque,
la svendono in tutte le sue forme,
la spregiano in tutte le sue guise
per la più disperata
e più sanguinosa bancarotta
mai freddamente cucinata, mai,
neanche in una Wall-Street d’inferno, messa a punto – chi?
Si nascondono dietro i loro killers,
si celano i sicari dietro altri sicari
o si occultano in se stessi palesemente,
sgranano tutti assieme
quel rosario di ben dosati colpi,
sparano i loro verdetti inappellabili,
sparano la loro morta rabbia,
sparano la loro morte sull’altrui.
E “no,
non è un sogno già sognato”,
fa di tutto per convincersi, non è la ricaduta
in un tormentoso dormiveglia. Accade,
accade inverosimilmente.

(Da: Per il battesimo dei nostri frammenti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti