Ritratto d’agosto

Ritratto d’agosto
(Biagia Marniti Ruvo di Puglia, BA 15/3/1921 – Roma 6/3/2006)

Si siede e attende la morte
il vecchio dagli allentati tendini.
Matura le ore sul terrazzo
e immobile
ricorda la sua giovinezza
i suoi tumulti, la sua gioia.
Si rivede ragazzo, poi atleta
e sorride.
Il sole abbronza le sue mani e il volto.

Fu. Esiste. Dove andrà?

(da Il gomitolo di cera, 1990)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti