Quando saprai che sono morto

  Anniversario dell’assassinio di Che Guevara 1967 – 2009

Quando saprai che sono morto
(Che Guevara all'anagrafe Ernesto Guevara de la Serna
Rosario, Argentina 14/6/1928 – La Higuera, Bolivia 9/10/1967)

Quando saprai che sono morto
non pronunciare il mio nome
perché si fermerebbe
la morte e il riposo.
Quando saprai che sono morto di
sillabe strane.
Pronuncia fiore, ape,
lagrima, pane, tempesta.
Non lasciare che le tue labbra trovino le mie dieci lettere.
Ho sonno, ho amato, ho
raggiunto il silenzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti